Il cane abbaia e riceve un regalo che fa arrabbiare la proprietaria

Una donna si è offesa dopo che qualcuno, anonimo, ha lasciato un regalo molto particolare sulla soglia della sua casa a Rothley, nel Leicestershire. Le lamentele, e le polemiche, sono state immediate.

porta di casa
A questa donna non è piaciuto il regalo che qualcuno le ha lasciato fuori casa…

Ma che cosa è accaduto?

Iniziamo con l’ammettere che probabilmente a nessuno piace avere vicini rumorosi e cani che abbaiano. Tuttavia, spesso si evita il confronto con chi “produce” il fastidio proprio per mantenere la pace nel vicinato.

Ebbene, evidentemente non tutti la pensano così, tanto che una proprietaria di alcuni cani si è dichiarata sotto shock dopo che qualcuno le ha lasciato fuori casa un regalo non particolarmente gradito.

Ma qual è il regalo misterioso ricevuto?

Un regalo non molto gradito…

Su Facebook la donna ha raccontato la sua storia rivelando che qualcuno avrebbe depositato una museruola davanti alla sua porta di casa.

museruola
Ecco il regalo misterioso: una museruola!

Capendo che era un segnale nemmeno troppo implicito a badare ai suoi cani un po’ meglio e, magari, evitare che abbaino di continuo, la donna non è sembrata cedere, affermando che i propri cani non ne abbiano bisogno e l’unico momento in cui il cane abbaia è se qualcuno bussa alla sua porta.

La donna ha poi dichiarato che questo modo di agire è molto scortese e ha invitato la persona che ha compiuto questo gesto a rivedere la maniera in cui affronta i problemi. Ancora ignoto, peraltro, l’autore del gesto: potrebbe trattarsi di un vicino infastidito dal rumore prodotto dai cani della donna, o si tratta di una persona che non abita nelle prossimità della casa della donna, ma che magari conosce le abitudini dei cani della proprietaria.

Sul web sono stati numerosi i commenti di sostegno alla donna, invitando la persona che ha compiuto tale regalo a manifestarsi e a condividere in modo un po’ più elegante la propria contrarietà. Non sono però mancati i post un po’ critici. Qualcuno sostiene, ad esempio, che la museruola potesse essere per la donna, e non per i suoi cani…!

 

Impostazioni privacy