Chi l’ha detto che i gatti odiano l’acqua?

È noto che i gatti hanno la fama di odiare l’acqua. Ma questo non è certo il caso di Pym, un micio che – anzi – esige una doccia quotidiana con la sua proprietaria, Katie Behr.

gatto doccia
Questo gatto non può fare a meno della sua doccia quotidiana

Katie, un’infermiera professionista di 31 anni che vive a New York, ha preso in adozione Pym quando aveva appena sette settimane e, dopo appena tre settimane di convivenza, ha stranamente notato che il suo animale aveva una insistente attrazione per l’acqua.

Il gattino continuava infatti a voler immergere la testa sotto i rubinetti del bagno e aveva la tendenza a entrare in doccia quando c’era la padrona.

Man mano che la fiducia e la curiosità di Pym crescevano nei confronti dell’acqua, il micio insisteva per lavarsi sotto l’acqua corrente tanto che oggi Katie non può fare la doccia senza che Pym la raggiunga.

Uno strano amore per l’acqua

Ricordo la prima volta che è entrata nella doccia e ho chiamato mia madre per chiederle se fosse normale“, racconta Katie a Metro, per poi commentare che la risposta della donna era che, in fondo, non era per niente normale!

gatto
La dimostrazione vivente che non tutti i gatti odiano l’acqua!

Katie ricorda inoltre che la prima volta che il gatto è entrato nella doccia aveva solo dieci settimane. All’inizio la donna si è detta scioccata perché pensava – come la generalità delle persone – che ai gatti non piacesse l’acqua, ma era anche preoccupata perché a lei la doccia piace molto calda.

Tuttavia, con il passare delle volte e delle lavate, la proprietaria ha scoperto che anche a Pym fare una bella doccia calda. “Ogni giorno entra nella doccia con me, io mi preparo a entrare, mi guardo intorno e Pym è lì che aspetta sotto i rubinetti” – ha commentato ancora Katie, che ha affermato che Pym tiene oggi traccia dei suoi orari e quindi è sempre pronta a entrare in doccia senza lamentarsi, in qualsiasi momento.

 

Impostazioni privacy