Ritrovano la sua cagnolina dopo 1 mese: è un’emozione bellissima

Ritrovano la sua cagnolina Teresa dopo 1 mese di vane ricerche: quando finalmente scopre che è sana e salva l’emozione che sente è bellissima. 

La cagnolina Teresa torna dopo 1 mese tra le braccia del suo commosso papà
Il ritrovamento del Pinscher (TikTok _thalitamacedo_ – News.cani.it)

Un uomo aveva dato per disperso la sua cagnolina di nome Teresa da 1 mese, quando la nuova famiglia che l’aveva accolta durante la sua assenza ha scoperto la provenienza della quattro zampe e ha deciso di organizzare di avvertire i suoi reali genitori organizzando un incontro per farli incontrare nuovamente. Il papà umano di Teresa – un adorabile esemplare di Pinscher – ha ricevuto la bella notizia si è recato verso il luogo dell’incontro con la sua auto.

Ritrovano la sua cagnolina Teresa dopo 1 mese: l’uomo si commuove nel rivederla sana e salva

Il ricongiungimento tra la piccola Teresa e il suo papà è stato immortalato dalla telecamera di uno smartphone il 28 novembre scorso e condiviso sul profilo TikTok di @_thalitamacedo il giorno stesso. A distanza di una settimana dalla condivisione in rete della commovente clip gli utenti hanno inoltrato alla famiglia della cagnolina migliaia di messaggi di auguri per il loro nuovo inizio: “finalmente insieme“.

Uomo consegna dopo 1 mese la cagnolina Pinscher nell'auto del suo proprietario
La consegna del Pinscher (TikTok _thalitamacedo_ – News.cani.it)

Fra le più interessanti curiosità sull’universo dei Pinscher vi è sicuramente quella relativa al loro contagioso entusiasmo. Come rivelano le immagini del filmato su TikTok la cagnolina ha mostrato di riconoscere immediatamente il suo papà umano saltellando da un capo all’altro della vettura e riempiendolo di baci. L’uomo – mostrandosi altrettanto gioioso per il loro tanto atteso incontro – si è commosso poco dopo aver riabbracciato la cagnolina.

Teresa era in ottime condizioni di salute. Appariva serena e molto curata. Questi indizi hanno dato la prova certa al papà umano della piccola Pinscher che, nonostante Teresa abbia avvertito la mancanza della sua famiglia negli ultimi 30 giorni – sia stata accolta con amore in un luogo confortevole dove poter attendere il suo ricongiungimento con i suoi veri genitori.

La Pinscher Teresa nel suo mese di assenza

Dopo l’incontro avvenuto a bordo del furgoncino del papà umano di Teresa, quest’ultimo ha avuto un confronto con quella che era sta – fino a quel momento – la miglior famiglia adottiva che la cagnolina, quanto i suoi umani di riferimento, potessero desiderare nel corso della sua assenza da casa.

La cagnolina Pinscher riabbraccia il suo papà dopo un mese
Il ricongiungimento con Teresa (TikTok _thalitamacedo_ – News.cani.it)

Una ragazza di diciannove anni si sarebbe presa cura di Teresa nel suo mese di assenza da casa. La giovane era entusiasta di aver potuto aiutare l’uomo a ritrovare al sua pelosetta smarrita. Nel mese di interminabili ricerche la famiglia di Teresa non si è mai arresa e ha sempre continuato a sperare di poterla ritrovare. I suoi genitori umani avevano condiviso diversi post sui social network in cui spiegavano l’incomprensibile assenza della cagnolina e condividevano alcune sue immagini per poter facilitare le operazioni di ricerca.

@_thalitamacedo_Nossa Teresa voltou 🥹♬ som original – luna

Teresa – dal canto suo, assistendo alla commozione del suo papà umano – non dava l’impressione di essere meno emozionata di lui. La cagnolina ha volteggiato a lungo all’interno dell’abitacolo continuando a fare le feste ancora per molto.

Impostazioni privacy