Il brodo di ossa fa bene al cane? Leggi quello che dovresti sapere…

Il brodo di ossa è diventato recentemente uno degli integratori più noti per gli animali domestici. Ma è davvero così buono?

brodo di ossa
Il brodo di ossa fa bene al cane?

Come avviene per qualsiasi aspetto legato alla salute del cane, crediamo che soffermarci sulle specificità di questo alimento possa essere importante per accrescere il livello di consapevolezza su ciò che somministriamo al nostro amico a quattro zampe.

D’altronde, quale padrone potrebbe mai voler dare al proprio cane qualcosa che possa nuocere al suo benessere?

Ebbene, anche sul brodo d’ossa nel corso dei mesi si sono sovrapposte diverse teorie e diverse opinioni.

A noi non rimane dunque altro che fare un po’ di chiarezza su questo tema, condividendo per quale motivo (o no?) possa essere un ottimo integratore per il tuo cane.

Il brodo di ossa fa bene al tuo cane?

Se ti stai domandando ancora se il brodo di ossa possa o meno fare bene al tuo cane, sappi che la risposta è positiva.

brodo ossa
Tutte le proprietà nutritive del brodo d’ossa

Il brodo d’ossa è infatti ben apprezzato per le sue qualità curative. In particolare, le proteine estratte dal midollo e dalle ossa sono trasferite nel brodo per conferirgli le sue proprietà nutritive, generando così effetti benefici sulla salute del cane, che avrà una digestione sicuramente migliorata.

Inoltre, il brodo d’ossa è un liquido ricco e denso di sostanze nutritive utili per aiutare i cani anziani o malati che soffrono di problemi articolari. Questo alimento contiene infatti glucosamina, condroitina e acido ialuronico, noti per le loro qualità protettive ed elasticizzanti sulle articolazioni. Il brodo d’ossa aiuta anche a riparare i tessuti connettivi.

Cosa molto importante, il brodo d’ossa è ricco di glicina e prolina, che aiutano la disintossicazione del fegato dei cani, ed è un’eccellente fonte di proteine, che rappresentano il bisogno primario del nostro amico peloso.

Insomma, un vero e proprio toccasana che deve tuttavia essere somministrato con attenzione e con equilibrio: parlane con il tuo veterinario per saperne di più!

Impostazioni privacy