Il tuo cane ulula? Ecco cosa sta cercando di dirti…

Ci sono molte spiegazioni possibili per il motivo per cui un cane ulula di notte. Pensa, per esempio, alla ricerca di attenzione nel padrone, o alla ricerca di un contatto con altri cani.

cane ulula
Se il tuo cane ulula sta probabilmente cercando di dirti una cosa ben precisa…

Peraltro, a tutti i padroni di pet sarà capitato di sentire il proprio cane ululare e domandarsi che cosa voglia dire questo comportamento.

Ebbene, la prima cosa che ti suggeriamo di fare è cercare di capire perché il cane ulula.

Se non sai come fare, non preoccuparti: siamo qui proprio per questo motivo!

Perché il cane ulula e come capire cosa vuol dire

Il primo motivo che spinge il cane a ululare è che può essere un modo per comunicare con gli altri cani: gli animali ululano per far sapere ai loro compagni di branco che sono in difficoltà e hanno bisogno di aiuto, come se fosse un segnale di richiamo!

cane ulula
Cerchiamo di scoprire insieme perché il tuo cane ulula!

Un altro motivo per cui un cane può ululare è lo stress o l’ansia. Anche il tuo animale domestico può pertanto ricorrere a questa forma di comportamento quando si sente spaventato, sfogando in tal modo un po’ di energia repressa.

Ancora, alcuni cani ululano perché si stanno semplicemente divertendo! Oppure, i cani potrebbero ululare per comunicare che si stanno sentendo soli o che hanno nostalgia di casa.

Dunque non esiste una risposta univoca alla domanda “Perché i cani ululano di notte”, poiché può dipendere da una serie di fattori, tra cui l’età e la sua razza, la sua personalità e le esperienze passate.

Tuttavia, se sei curioso di sapere perché il tuo cane ulula di notte o se hai difficoltà nel farlo smettere di abbaiare di notte, non puoi far altro che prenderti tutto il tempo necessario per capire cosa lo spinge a comportarsi in questo modo, aiutandoti così a risolvere il problema.

La prossima volta che il tuo cane ulula, prova a intervenire rassicurandolo, giocando con lui, nutrendolo o facendo altre azioni che ritieni possano essere risolutive, e vedi che cosa succede. Se poi il comportamento dovesse ripresentarsi in modo molto costante, parlane con il tuo veterinario!

Impostazioni privacy