Superstizioni sull’ululato dei cani

Hai mai sentito dire che l’ululato dei cani presagisse morte? Come mai esiste questa superstizione? Vediamolo insieme.  

Superstizioni sull’ululato dei cani
Dove nascono le superstizioni sull’ululato dei cani. Foto by Pixabay.

Le superstizioni che circondano l’ululato dei cani esistono da secoli. In molte culture, si ritiene che il suono di un cane che ulula possa essere un presagio di morte.

Ci sono una serie di ragioni per cui queste credenze esistono e continuano a essere sostenute da alcune persone ancora oggi.

In questo articolo andiamo a vedere come mai l’ululato del cane viene visto come presagio di morte o di disgrazia.

Le origini delle superstizioni sull’ululato del cane

Superstizioni sull’ululato del cane
Quali sono le origini delle superstizioni sull’ululato del cane. Foto by Pixabay.

Ci sono una serie di ragioni per cui esiste la superstizione che circonda l’ululato dei cani. Una delle superstizioni più comuni sull’ululato dei cani è che è un presagio di morte. Questa credenza si trova in molte culture diverse in tutto il mondo.

Una ragione di questa superstizione è che spesso si pensa che i cani siano in grado di percepire quando qualcuno sta per morire. Questo perché si pensa che siano in grado di cogliere sottili cambiamenti nel profumo di una persona quando sono vicini alla morte.

In altri casi, si ritiene che il cane stia ululando perché è in lutto per la morte del suo proprietario. Indipendentemente dal motivo, l’ululato di un cane è spesso visto come un segno che qualcuno sta per morire.

Soprattutto in epoche antiche si aveva la convinzione che l’ululato dei cani potesse essere collegato a qualcosa di negativo che stava per succedere perché, quando i cani ululavano, era possibile che stesse avvenendo un’invasione o l’attacco di eserciti nemici.

Questo, ovviamente, creava panico nella popolazione e quindi quel suono dell’ululato è rimasto legato a qualcosa di negativo.

Queste credenze possono anche essere legate ad una spiegazione scientifica. Ovvero, ricollegare il tutto al fatto che i cani avevano la rabbia. I sintomi di questa malattia fanno produrre ai cani strani suoni e versi, guaiti e appunto proprio ululati.

In passato, se un cane aveva la rabbia capitava che la passasse anche al suo padrone, di conseguenza, questo lo portava alla morte. Quindi le persone collegavano gli strani versi e ululati fatti dai cani alla successiva dipartita del padrone.

all’epoca però non si conosceva come si trasmetteva la rabbia e quindi non riuscivano a capire il legame degli strani ululati che avvenivano prima della morte dei padroni di questi cani.

In altre culture, l’ululato di un cane è visto come un segno di buona fortuna. Questa convinzione è spesso basata sul fatto che i cani sono visti come animali leali e protettivi. Quando un cane ulula, si dice che stia cercando di avvertire la persona che sta per avere fortuna. In alcune culture, si ritiene anche che l’ululato di un cane possa essere un segno che la persona sta per avere un bambino.

L’ululato dei cani è stato circondato dalla superstizione per secoli. Le due principali superstizioni sono che si tratta di un presagio di morte o di un avvertimento sul pericolo. Queste credenze si trovano in molte culture diverse in tutto il mondo. L’ululato di un cane è spesso visto come un segno che qualcosa di brutto sta per accadere.

Impostazioni privacy