Modo creativo per tagliare le unghie al cane senza farlo soffrire

Il tuo cane è sempre spaventato al momento del taglio delle unghie? Con questo buffo metodo potreste definitivamente risolvere il problema

Non tutti i cani riescono a fidarsi degli estranei (ma non solo) nel momento della toeletta: spesso e  volentieri, infatti, soprattutto quando si tratta di 4 zampe di grossa taglia e a pelo lungo, procedere con il lavaggio casalingo può essere controproducente, motivo per cui ci si affida ai professionisti del settore

unghie cane
Modo creativo per tagliare le unghie al cane senza farlo soffrire (news.cani.it)

La parte della toeletta che spesso crea maggiori problemi nei pelosetti più diffidenti è indubbiamente il taglio delle unghie. Si tratta, infatti, di una fase abbastanza delicata, tant’è che non sempre l’addetto al lavaggio riesce a procedere autonomamente e ricorre talvolta all’aiuto dei padroni.

In certi casi, però, neanche questo basta e l’errore più comune è quello di ricorrere alla forza, bloccando Fido a tal punto da no riuscire neanche più a dimenarsi. Una pratica del genere, però, tende a traumatizzarlo ulteriormente, dunque completamente da evitare: come fare allora? Troverete un piccolo trick scorrendo in basso…

Il trucco è distrarlo! Ecco il metodo vincente per tagliare le unghie a Fido

Darsi per vinti non è affatto la soluzione. Per quanto è quasi divertente vedere 4 zampe “fare un dramma” ancor prima di cominciare a tagliare le unghie, l’idea geniale (e più corretta) è venuta a questa ragazza, che ha pubblicato un video su Youtube dove mostrava come svolgere questa pratica in modo assolutamente tranquillo e per nulla doloroso per Fido….

tagliare unghie cane
Il metodo vincente è distrarlo col cibo… sulla fronte! (news.cani.it) Screen da Youtube

La donna si è servita della classica pellicola trasparente per alimenti: ne ha tagliata una striscia, legandola attorno alla fronte per poi prendere uno snack per cani in formato crema. Dopo averne cosparso un po’ su tutta la zona, si è approcciata al suo cane al momento del taglio delle unghie.

Come è evidente nel video, il metodo è stato un successo: il cane, infatti, invece che pensare alla padroncina alle prese con le sue unghiette, si è concentrato sul cibo di fronte a lui, sulla sua testa. Se fatto bene, infatti, il taglio unghie non comporta dolore in Fido, dunque è abbastanza semplice che possa distrarsi con qualcosa di più allettante (e che lo tenga occupato) nei paraggi.

E tu proverai questo metodo col tuo cane?

Impostazioni privacy